Interruttore Differenziale Salvavita - Funzionamento e Collegamento

Interruttore Differenziale Salvavita - Funzionamento e Collegamento

Interruttore Differenziale Salvavita - Funzionamento e Collegamento

Interruttore Differenziale - Funzionamento - Collegamento - Simboli Interruttori - Tipologie Corrente

Interruttore Differenziale o Salvavita

Interruttore Differenziale Salvavita Cos'è?
(Clicca sull'immagine per allargarla)

L'interruttore differenziale o più comunemente definito interruttore salvavita è un componente necessario per il nostro appartamento o il nostro posto di lavoro in quanto ci protegge dalle dispersioni, bloccando e arrestando immediatamente il rifornimento di corrente elettrica.

Questa tipologia di interruttore è' facilmente riconoscibile dalla presenza di un tasto T o Test presente nella parte frontale e viene posizionato all'interno del nostro quadro elettrico.

Per comprenderne meglio il funzionamento prendiamo come esempio un sistema monofase, dove i cavi che portano elettricità elettrica sono 2, ovvero la fase e il neutro.

Il valore della corrente che attraversa la fase e il neutro nel nostro differenziale elettrico deve avere lo stesso valore, se ciò non si verifica l'interruttore avverte questa differenza e per proteggerci scatta, interrompendo il fornimento di elettricità elettrica.

Se ciò si verifica potrebbero esserci 2 possibilità:

  1. Per esempio poniamo il caso che un utente abbia inavvertitamente toccato un cavo elettrico, la corrente che attraversa il cavo A non sarà più uguale alla quantità di elettricità che attraversa il secondo cavo B poichè la corrente elettrica sta attraversando in parte anche la persona e viene scaricata a terra.
    In questo caso l'interruttore percepirà questa dispersione e la differenza fra i 2 valori lo farà intervenire scattando ed arrestando il passaggio di energia.

  2. Perdita dell'isolamento di un elettrodomestico che si tramuterà in un rischio di rimanere collegati alla rete elettrica, anche qui il salvavita ci proteggerà da questa possibilità.

Nota: Gli Interruttori Differenziali nell'impianto civile devono avere una sensibilità di valore non superiore a 30 milliampere(0,03 A)

Funzionamento di un Differenziale:

Per comprendere il funzionamento di un interruttore differenziale o salvavita possiamo dare un'occhiata a questo schema elettrico:

funzionamento e schema di un interruttore differenziale

Come puoi notare la parte centrale di un interruttore è composta da un trasformatore e un secondo avvolgimento, dove si attiva il funzionamento e il passaggio di corrente(in modo da attivare il circuito interno) quando la corrente che passa nel cavo A non coincide con la corrente elettrica passante nel cavo B.

Per spiegarti meglio questo concetto possiamo schematizzare:

  1. Prendendo in esempio la foto qui sopra quando la corrente nell'avvolgimento 1 è pari a quella dell'avvolgimento 2 la corrente si stoppa nell'avvolgimento secondario 3.
  2. Se la corrente che attraversa l'avvolgimento 1 è superiore a quella dell'avvolgimento 2 o il contrario, si verifica un flusso magnetico nel toroide che genera e passa tensione elettrica al capo dell'avvolgimento 3.
    In questo modo si attiva il meccanismo di sgancio rosso che attiva l'interruttore facendolo scattare e chiudere il passaggio di corrente.

Se hai ancora qualche dubbio dai un'occhiata al video qui sotto.

Clicca Play sul Video qui sotto per comprendere ancora meglio come funziona questo tipo di interruttore(video di Vito Barone):

Come Eseguire il Collegamento di un Differenziale?

Per quanto riguarda il collegamento del salvavita di casa possiamo scegliere se installare un interruttore differenziale puro (quello che abbiamo spiegato all'interno del nostro articolo) oppure scegliere un interruttore magnetotermico differenziale.

Passo 1 - Per primo step controlliamo quanti kw massimi il vostro fornitore di corrente mette a disposizione, solitamente per un complesso abitativo sono forniti 3 Kw.

Per trovare questo valore prendi una bolletta elettrica oppure controlla sul contatore.

Passo 2 - Individuato questo valore segui la nostra tabellina per sapere quale differenziale è adatto al tuo appartamento:

  1. Se non superiamo 3kw dobbiamo scegliere un differenziale 2 Poli da 25A, con corrente differenziale 0,03A.
    In alternativa se scegli di installare un magnetotermico differenziale il modello giusto deve avere come caratteristiche 2 Poli, 16 ampere, corrente diff. 0,03A, gamma 6000.

  2. Se la vostra invece è compresa fra 3Kw e non supera i 6Kw è indicato un interruttore differenziale salvavita a 2 poli, 40 ampere, stessa corrente differenziale di 0,03A.
    Se preferisci invece installare un interruttore magnetotermico differenziale il giusto modello è a due poli, 40A, 0,03 A come corrente differenziale, linea 6000.

Procediamo con la nostra guida.

Passo 3- Quando decidiamo quindi di effettuare il montaggio di un interruttore la prima cosa è sempre quella di interrompere la fornitura elettrica attraverso il quadro generale.

Rimuovi il coperchio del centralino o quadro e assicurati che non siano presenti cavi sotto tensione.

Individua i cavi che provengono del tuo contatore elettrico e collegali posizionando l'entrata nella parte alta del differenziale come nella nostra foto qui sopra.

Utilizzando un cavo di sezione non inferiore rispetto a quella dei cavi in ingresso collega l'uscita nella parte inferiore degli interruttori.

Questo dispositivo per capirci meglio va posizionato fra l'interruttore del nostro contatore di energia e il nostro impianto elettrico.

Per accertarti che l'interruttore funzioni adeguatamente e correttamente esegui un test al mese cliccando sopra il tasto T, se tutto è stato montato correttamente la corrente elettrica del nostro appartamento si deve interrompere.

Domande tipiche:

Il differenziale è bloccato in posizione Off, come posso sbloccarlo?

Per sbloccare la levetta forza leggermente la leva verso il basso poi prova a metterla in posizione On.

Il salvavita è utile anche in un impianto vecchio privo di messa a terra?

L'interruttore Differenziale è assolutamente obbligatorio!!

Simboli Interruttori Elettrici:

  • simbolo interruttore elettrico: Simbolo di un interruttore elettrico

  • simbolo magnetotermico differenziale
    Simbolo Magnetotermico

  • simbolo Interruttore differenziale
    Simbolo Differenziale

  • simbolo Relè
    Simbolo Relè

  • simbolo elettrico pulsante

    Simbolo Pulsante Elettrico

Tipologie di Corrente Elettrica:

TipologiaCorrente
Acsinusoidale
Asinusoidale - Pulsante Unidirezionale Sovrapposta
a una componente continua
Fsinusoidale multifrequenza - corrente differenziale composita
Bsinusoidale fino 1Khz - corrente differenziale composita

Vuoi ricevere un preventivo gratuito?

Compila i dati qui sotto per ricevere un'offerta dedicata a te



Scopri tutti gli interruttori magnetotermici differenziali in vendita su Campoelettrico.it

5Commenti

  • Avatar
    antonio
    gen 12, 2018

    salve ho un problema con il salvavita che si stacca e a 220 25 amp 0.003 aggiunto a protezione di un montacarico adibito anche ad ascensore ho un interruttore differenziato da 20 ampere che non si e mai staccato che mi consigliate grazie dell attenzione

  • Avatar
    pietro nanni
    apr 11, 2018

    salve ò il problema del salvavita che da circa 1 mese stacca spesso contatore nuovo ò 3 kw ò tolto il vecchio salvavita e c'è qualcosa che non va nell'interruttore era solo 1 vecchio salvavita mi anno consigliato 1 magnietotermico da 25 amp visto che uso anche attrezzi elettrici saldatrice ecc ecc oltre elettrodomestici mi date voi un consiglio in attesa di risposta ed'acquisto mat / elettrico vario ringrazio gentilmente nanni pietro

  • Avatar
    Walter
    apr 20, 2019

    Buongiorno, devo fare un impianto elettrico nel mio box, dove ho un allaccio Enel da 1,5kw. Linea utenze per alzaserranda, utensili elettrici non professionali, piccolo scaldaacqua elettrico; linea luci. Mi può consigliare interruttore differenziale + magnetotermici (occorrono 1 per utenze e 1 per luci?).

  • Avatar
    Riccardo Tomassi
    ago 23, 2019

    Salve, ho fatto aumentare la corrente a casa da 3kw a 4.5kw devo cambiare il magnetotermico differenziale, da quanto devo montarlo, grazie

  • Avatar
    antonio scarpellino
    nov 15, 2019

    Buon giorno ho un impianto fotovoltaico al quale ho dovuto sostituire l'inverter. Ho sicuramente su una delle 2 serie di pannelli solari una dispersione quando piove che dovrò in qualche modo risolvere, spero che sia un connettore mc4 che prende acqua. Con il vecchio inverter con tecnologia di oltre 10 anni fa quando si verificava la dispersione a causa dell'umidità non mi si avviava per cui bastava staccare l' interruttore di quella porzione in dispersione e partiva. Da quando ho sostituito l'inverter sicuramente molto più tecnologico effettua una serie di controlli tra cui quella di isolamento rete e se si verifica la condizione di dispersione mi scatta il differenziale a monte del contatore di contabilizzazione o se vogliamo a valle dell'inverter quindi nella parte convertita in alternata . Non capisco cosa centra il differenziale montato sull'alternata a essere chiamato in causa da una dispersione sulla continua al limite l'inverter mi doveva segnalare il basso isolamento e quindi non avviarsi ma lasciandomi il differenziale attaccato. Ho fatto delle prove ho momentaneamente bai passato il differenziale l'inverter mi si è avviato e mi ha mostrato la lettura di isolamento che in condizioni di asciutto mi da 20 mega che penso sia la scala max programmata mentre quando mi scatta e quindi nello stesso istante lo bai passato mi ha letto 1,5 mega mentre la soglia minima per non avviarsi è di 0,5 mega . La domanda che voglio porgere esistono dei differenziali tarati su correnti maggiori magari 0,04 oppure se metto 2 differenziali in parallelo riesco a portarlo a 0,06 certo non è il massimo della protezione ma se pensiamo che fino a qualche anno fa non era nemmeno obbligatorio e probabilmente ancora oggi qualche abitazione centenaria ne è ancora priva. Spero di strappare qualche sorriso da chi legge questa mia fantasia

Hai qualche domanda o vuoi esprimere la tua opinione?

Campi richiesti

Nome
Email: (Resterà riservata e non visibile)
Scrivi qui il tuo commento


Tutto ok
rating
Arrivato come descritto, il pacco ottimo
Francesco C. 15/11/2019
Ottimo prodotto
rating
Arrivato bene imballato, ottimo prodotto. Un po' complicato capire come gestire l'orologio e la programmazione settimanale, ma con un po' di impego...
Paolo D. 14/11/2019
Prodotto conforme
rating
Spedizione velocissima, imballo adeguato. Consigliato
Gabriele G. 12/11/2019
Prodotto conforme
rating
Il primo acquisto effettuato si è rivelato azzeccato. Grazie
Gabriele G. 12/11/2019
Prodotto conforme
rating
Veloci , puntuali e affidabili . 10 e lode alla comunicazione . Grazie
Gabriele G. 12/11/2019
Sirena esterna Delta Dore
rating
Tutto ok,grazie.
Franco V. 12/11/2019
SOLERTI E PRECISI
rating
VENDITORE AFFIDABILE, PRODOTTO CONFORME ALLA DESCRIZIONE,BUONI TEMPI DI CONSEGNA.
MICHELE G. 12/11/2019
tutto ok
rating
tutto ok
Alberto M. 11/11/2019
TUTTO REGOLARE
rating
CONSEGNA NEI TEMPI INDICATI . OK IMBALLO , TUTTO OK . APPARECCHIO CONSIGLIATO PER LE NUMEROSE FUNZIONI DISPONIBILI
PIERLUIGI M. 10/11/2019
Placche color menta adattabili Living Light
rating
Placche fatte molto bene e made in Italy. L'unico problema è che rispetto ad altre placche adattabili al modello LIVING LIGHT TICINO, sono di...
ANTONELLA C. 08/11/2019
Tutto perfetto
rating
Manca la cornice interna nera ma nel complesso è un ottimo compromesso... felice dell'acquisto.
Giacomo Z. 08/11/2019
e' stato tutto regolare
rating
usato per aspirare odori in cucina.Tutto bene.
Roberto M. 08/11/2019
Ben fatti
rating
Si inseriscono perfettamente nel cestello.
Francesco B. 07/11/2019
Molto belle
rating
Speriamo che la finitura non si alteri nel tempo
Francesco B. 07/11/2019
Abbastanza robusti
rating
Le placche ed i frutti si agganciano molto bene
Francesco B. 07/11/2019
Perfetto
rating
Arrivo secondo previsto articolo come da descrizione
Danilo D. 07/11/2019
Prodotto valido
rating
Tutto ok
Giacomo M. 07/11/2019
Prodotto valido
rating
Tutto ok
Giacomo M. 07/11/2019
Rapidità
rating
Buon prodotto
Marco B. 06/11/2019
Venditore affidabile
rating
Tutto perfetto, consigliatissimo.
Giovanni A. 05/11/2019
Torna su